Author Posts
Meteo

Arrivo di perturbazione atlantica nel Trentino Alto Adige da giovedì: prime piogge e neve in montagna venerdì.

L'alta pressione sta gradualmente perdendo potere a causa dell'avanzare del flusso perturbato atlantico, guidato da una vasta area di bassa pressione che entro il fine settimana si estenderà su tutto il Mediterraneo centro-occidentale. All'interno di questa area si muoverà una perturbazione che giovedì raggiungerà il Trentino e l'Alto Adige portando le prime piogge sparse che si intensificheranno durante la serata, accompagnate da neve sopra i 1200/1500 metri. Venerdì sarà la giornata più attiva della perturbazione, con fenomeni a tratti intensi soprattutto sulla provincia di Trento, con accumuli di pioggia fino a 60/80 mm sulle Prealpi e circa 50 mm sulla città di Trento. Le nevicate continueranno sulle Alpi, generalmente sopra i 100

Read More
Società

Concessioni spiagge, trionfano i “nuovi” – le società emergenti prevalgono sui gestori uscenti nella competizione.

A Jesolo si è verificata una svolta nelle concessioni delle spiagge, con l'esito delle prime valutazioni delle richieste: i nuovi concorrenti hanno prevalso. Ieri pomeriggio sono stati annunciati i risultati dei primi processi di evidenza pubblica in concorrenza, riguardanti l'assegnazione dell'"Unità minima di gestione" (Umg) numero 5, che comprende gli stabilimenti Augustus, Bafile e Casa Bianca, e dell'"Umg" numero 7, relativa allo stabilimento Marconi. In entrambi i casi sono state presentate due istanze. Nel primo, i concorrenti sono stati i gestori uscenti rappresentati dal Consorzio Stabilimenti Centrali e dalla società Cbc srl, fondata da Mario Moretti Polegato, noto come "Mr Geox", proprietario dell'hotel Casa Bianca, insieme alla famiglia Menazza e ad Alessan

Read More
Meteo

Condizioni meteo del 29 dicembre: Molte nubi senza precipitazioni. Aggiornamento sul peggioramento a fine 2023

Fino a sabato 30 dicembre, le condizioni meteo rimarranno generalmente stabili con presenza di nubi compatte soprattutto nelle zone pianeggianti e costiere del Nord e delle regioni tirreniche. Il clima sarà relativamente mite a causa delle correnti temperate e umide atlantiche che stanno sopraggiungendo. Il 31 dicembre, ultimo giorno del 2023, è previsto un peggioramento del tempo con l'arrivo di una perturbazione che porterà piogge parziali nel Nord e sulle regioni tirreniche, oltre a nevicate sulle Alpi sopra i 1200 metri. Questo sistema nuvoloso sarà seguito da venti intensi da ovest o sud-ovest, mantenendo le temperature generalmente sopra la media, tranne alcune eccezioni nel Nord. Il 1 gennaio 2024, la coda della perturbazione potrebbe portare ancora piogg

Read More