r
.
 
 
 

Per dire “No alla violenza”, iniziativa a Mondovì

24 novembre 2017

Nel pomeriggio di sabato 25 novembre anche a Mondovì, come in molte città italiane, viene celebrata la “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le […]

Strade, a Vicoforte un convegno per parlare di sicurezza e normativa

24 novembre 2017

Sicurezza stradale, approfondimenti normativi, evoluzione di strumentazioni e tecnologie al servizio della rilevazione delle infrazioni, sono le tematiche al centro del convegno intitolato “Strade: tornare […]

Il Castello del Roccolo chiude la stagione raddoppiando il numero dei visitatori

24 novembre 2017

Con oltre 5.000 visitatori, più del doppio rispetto a quelli dell’anno scorso, la stagione di apertura 2017 del Castello e del Parco del Roccolo di […]

 

“Gli investimenti previsti dal Piano dell’Ato nei Comuni del Barbaresco e del Moscato sono insufficienti, i dettagli e gli importi degli interventi poco chiari”

23 novembre 2017

Non fanno parte di una Unione di Comuni vera e propria, ma ci sono parecchie convenzioni tra loro e si ritrovano a condividere la stessa posizione su gran parte dei problemi dell’area geografica a cui appartengono, in particolare sul Piano d’Ambito 2018-2047 dell’Autorità d’Ambito Territoriale Ottimale n. 4 Cuneese che governerà la gestione del ciclo idrico in provincia di Cuneo per i prossimi 30 anni. Stiamo parlando dei 7 Comuni dell’area Barbaresco-Moscato (Barbaresco, Camo, Castiglione Tinella, Mango, Neive, Neviglie e Treiso), che avevano già espresso la propria contrarietà all’adozione del Piano avvenuta lo scorso 11 settembre in una lettera indirizzata al loro rappresentante dell’area Territoriale Omogenea Albese, il sindaco di Alba Maurizio Marello. Il loro dissenso si aggiunge a quello già manifestato nelle scorse settimane dal Comune di Fossano, dai 20 Comuni del Roero, dagli 11 della pianura saluzzese riuniti in Ottavia e dai 38 dell’Alta Langa e dai 10 dell’Unione di Comuni colline di Langa e del Barolo.

Alba: una corona d’alloro sul restaurato cippo dedicato a Lorenzo Torchio

23 novembre 2017

Domenica 19 novembre, lungo la strada Madonna di Como ad Alba, il Sindaco Maurizio Marello ed Enzo Demaria, Presidente dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia – sezione […]

17 chef si sfidano sulla nocciola del Piemonte

21 novembre 2017

La Nocciola Piemonte IGP torna al centro della grande ristorazione europea. Lunedì 27 novembre infatti è di scena la Nocciola in tavola che vede 17 […]

 

Balocco: terza azienda del food dove si lavora meglio

23 novembre 2017

È Balocco la terza azienda alimentare italiana dove si lavora meglio.  È quanto emerge dall’indagine realizzata dalla società tedesca indipendente “Statista” per il settimanale di attualità […]

Ubi Banca e Confindustria Cuneo insieme per promuovere il welfare aziendale

22 novembre 2017

Confindustria Cuneo e UBI Banca hanno sottoscritto un protocollo d’intesa sul welfare aziendale che consentirà a oltre 1.000 imprese e a più di 50.000 lavoratori di beneficiare di un nuovo programma di welfare sussidiario e di prossimità. L’obiettivo dell’accordo è quello di mettere a disposizione una soluzione full outsourcing che consenta a imprese di ogni tipologia e dimensione, anche alle PMI meno strutturate, di avviare agevolmente un programma di welfare aziendale. Con l’accesso al programma le imprese potranno beneficiare dei vantaggi di natura fiscale previsti, sia per l’azienda che per il dipendente, dalla Legge di Stabilità 2016 e dalla legge di Bilancio 2017, come ad esempio l’azzeramento del cuneo fiscale.

Concorso Balocco “Arrivaci tu così a 90 anni”

11 ottobre 2017

Per celebrare il suo 90° anniversario, Balocco organizza un concorso per i consumatori molto coinvolgente, veicolando il valore dell’esperienza tramite la dinamica allegra della festa […]

 

ALTRE NOTIZIE