Home / Sport /

Premiazioni ed Assemblea Generale Soci del Moto Club Drivers Cuneo

Alla cena sociale erano presenti una settantina di persone tra soci e simpatizzanti

Riforano di Morozzo. Venerdì ventiqwuattro novembre si è svolta, presso l’Azuienda Agrituristica “La Bottera” di Riforano, l’Assemblea Generale dei Soci del Moto Club Drivers Cuneo, chiamati a rinnovare le cariche dei componenti del Consiglio Direttivo per l’anno 2018 e per deliberare alcuni punti dell’Ordine del Giorno.
Nel corso dell’Assemblea sono stati confermati come componenti del Consiglio Direttivo: Enzo Chiapello Presidente, Gerry Meinero suo Vice, Dario Malabocchia Segretario, Mauro Garino e Michele Viviano come Consiglieri.
Presenti a Riforano una settantina di persone, tra le quali alcuni piloti che hanno riconosciuto dei riconoscimenti per i loro meriti sportivi, mentre parecchi erano assenti per problematiche varie.
Il risultato di maggior prestigio è stato conquistato da Fabrizio Lannutti, che ha fatto suo il Campionato Italiano della Salita nella classe 1000 Open/SBK, sempre per la salita Alessandro Renzo Carletto ha conquistato l’ottava posizione nella classe Naked. Seguono poi, per la velocità in pista, Simone Barale: 7° nel Trofeo Italiano Amatori della classe 600 Base, primo nella Over 30 e terzo nella categoria T2.04, Antonio Panella, 18° nello stesso trofeo e Sergio Carrara, impegnato però nella 1.000 cc. Massimiliano Palladino è stato secondo nella classe 1.000 del Trofeo Race Attack, che ha visto Ivano Magnano settimo nella classe 600.

I protagonisti delle premiazioni - Antofoto Cervasca

I protagonisti delle premiazioni – Antofoto Cervasca

Festeggiatissima Arianna Barale, che ha compiuto da poco dieci anni, ottava nella Coppa Italia 12 pollici, seconda nel campionato francese categoria Vitesse 2 e vincitrice della 100% Endurance di Busca in coppia con Ivan Chino. Al suo fianco sono stati chiamati i giovanissimi Valentino Carrara e Francesca Cagna.
Un riconoscimento è andato anche allo sfortunato Lorenzo Renaudo, che a causa di un grave infortunio ha dovuto saltare tutta la stagione, ma che è già pronto per scendere in pista nella stagione agonistica 2018, che lo vedrà al via del National Trophy nella classe 1000, in sella alla Aprilia del Team Nuova M2.
Passando alle Supermoto, il podio regionale della S1 è stato occupato da tre piloti del Drivers Cuneo, con Kevin Negri primo, Mauro Cucchietti Secondo e Mirko Cavalleri terzo mentre Livio Landolfi ha primeggiato nella categoria S2 ed il francese Alexandre Di Maggio nella categoria Onroad, dove Enrico Veglia si è classificato sesto.
Altri conduttori hanno gareggiato nel Supermoto Italian Trophy, raggiungendo i seguenti risultati: Fabrizio Carlino sesto, Giuseppe D’Agostaro 42° e Roberto Giordana 43°.
Nel Campionato ASI di Motocross Simone Roasio è stato sesto nel Master MX1 e 12° nella MX2 mentre Federico Quaglia si è piazzato quinto nel Campionato Regionale Amatori della MX1.
Ulteriori riconoscimenti sono andati ai conduttori che hanno preso parte alle manifestazioni riservate alle moto d’epoca, capeggiati dal Vice Presidente Gerry Meinero con la moglie Rosanna Cerutti, seguiti da Mauro Garino e Barbara Gramaglia, che hanno tenuto alti i colori del club cuneese addirittura in Australia e Beppe Milano.
Anche il Mototurismo ha trovato spazio, con la famiglia Angelucci, composta da Angelo e Nicoletta, che hanno portato i colori del Drivers al Mototour delle Nazioni, disputatosi quest’anno in Grecia.
Menzionati anche gli Sponsor che hanno sostenuto il sodalizio cuneese nel corso della stagione 2017: Faxiflora, La Boutique del Mobile, OCS, Toyota Fuji Auto, Auto Mattiauda, Massa’s Brothers Service, Studio AMD, CTE Energy, La Maison, Carpenterie F.lli Veglia, BoxWine e Nuova M2 Racing.
diemme

Commenti

 

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE