Dopo Reinhold Messner arrivano Tamara Lunger, Lindo Ferretti e Jim Bridwell

schermata-2017-11-10-alle-10-00-29

Dopo l’annuncio ufficiale dell’apertura con Reinhold Messner, il programma della sesta edizione del “Nuovi Mondi” Festival si arricchisce di nuovi grandi nomi, noti a livello internazionale e non solo in ambito alpinistico. Mentre gli organizzatori stanno ultimando il cartellone degli eventi del festival più piccolo del mondo, in programma dal 29 novembre al 3 dicembre a Valloriate (Valle Stura) in provincia di Cuneo, sono già ufficiali le presenze della giovane alpinista altoatesina Tamara Lunger (compagna di cordata di Simone Moro), dell’ex leader dei CCCP Lindo Ferretti e del mitico scalatore statunitense Jim Bridwell, detto “The Bird”. Aggiornamenti e maggiori informazioni sul programma si possono trovare sul sito Internet www.nuovimondifestival.it o sulla pagina FaceBook @nuovimondi festival.

“In questi giorni stiamo selezionando, tra gli oltre 150 arrivati da tutto il mondo i 20 film in gara per il concorso cinematografico – spiegano Silvia Bongiovanni e Fabio Gianotti dell’associazione culturale Kosmoki, organizzatrice del “Nuovi Mondi” Festival -. Discorso analogo per i 15 giovani artisti che sceglieremo tra i tanti che si sono candidati da tutta Italia per prendere parte al doppio workshop ‘Via Maestra’, in programma in due luoghi simbolo della Valle Stura, il Forte di Vinadio e la Borgata Paraloup. Dal lavoro dei giovani artisti guidati da Stefano Riba nascerà una guida illustrata della Valle Stura che verrà stampata in 10mila copie, mentre il miglior story telling del workshop condotto da Davide Longo verrà stampato o realizzato cinematograficamente”. Dopo Reinhold Messner, protagonista della giornata di apertura del festival mercoledì 29 novembre, il secondo grande ospite di “Nuovi Mondi” 2017 sarà l’ex leader dei CCCP Lindo Ferretti, che giovedì 30 novembre alle 21 a Valloriate racconterà la sua scelta di vita a Cerreto Alpi, sull’Appennino dell’Emilia Romagna, in una serata dal titolo “La montagna come destino”. Venerdì 1° dicembre, sempre alle 21 a Valloriate, sarà la volta di Tamara Lunger, figlia d’arte, classe 1986, protagonista di alcune grandi imprese sportive come le scalate del Lhotse (donna più giovane a raggiungere la vetta) nel 2010 e del K2 nel 2014, oltre che per aver partecipato alla prima ascensione invernale del Nanga Parbat con il bergamasco Simone Moro, il basco Alex Txikon, il pakistano Ali Sadpara nel 2016. I biglietti per la serata (3 euro, 400 posti disponibili) si possono prenotare via mail scrivendo a info@nuovimondifestival.it.

Sabato 2 dicembre, infine, il “Nuovi Mondi” Festival accoglie uno scalatore di fama mondiale, Jim Bridwell, che negli anni ’70 aprì innumerevoli nuove vie sulle pareti di El Captain (Yosemite Park, California), innovando le tecniche dell’arrampicata. “The Bird” dialogherà alle 18 con il regista Michele Radici, che negli anni ’80 girò un film su di lui e alle 21 con Andrea Mellano, un innovatore come alpinista, giornalista e architetto. Intanto continua la vendita dei biglietti per lo spettacolo di Reinhold Messner “Il fascino dell’impossibile”, in programma al PalaBreBanca di Cuneo mercoledì 29 novembre alle ore 21, disponibili a 5 euro in diversi punti vendita: a Cuneo presso il bar Corso e il bar Edelweiss, entrambi in corso Nizza e la Libreria dell’Acciuga (via Dronero); a Torino presso la Libreria della Montagna (via sacchi); a Saluzzo presso lo Ia (piazza Risorgimento) e la Sezione Cai Monviso (piazza Cavour; ad Alba presso la Libreria La Torre (via Vittorio Amedeo II); a Genova presso il Cai (Galleria Mazzini, 7/3).

Commenti

 

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE