Home / Sport /

Buona prova dei piloti cuneesi ad Ottobiano

Il trio del Drivers Cuneo Cucchietti, Negri e Cavalleri sul podio piemontese
Si è disputata, sulla pista South Milano di Ottobiano, sotto un cielo nuvoloso ma senza pioggia, la quinta prova del Campionato Interregionale Supermoto Lombardia-Piemonte, alla quale hanno preso parte anche i piloti del Moto Club Drivers Cuneo.
Su una pista scivolosa, con tratto sterrato polveroso e molto selettivo, il trinitese Mauro Cucchietti (Team Gazza Racing) si è aggiudicato la pole position davanti ad Edoardo Gente, pilota che prende parte al Campionato Europeo con il team di Lazzarini, a Gallan, Kevin Negri e Mirko Cavalleri, questi ultimi due conduttori tesserati per il Moto Club Drivers Cuneo.
Al via della prima frazione della classe S1 Cucchietti scatta al comando ma commette qualche errorino nel tratto sterrato, che permette a Gente, Gallan e Negri di sopravanzarlo. Cucchietti chiude così in quarta posizione, davanti al compagno di club Cavalleri.
In gara due Cucchietti parte benissimo ed impone un ritmo che gli permette di rimanere al comando fino sotto la bandiera a scacchi, che lo vede transitare davanti a Gallan, Gente, Negri e Cavalleri.

Mauro Cucchietti e Mirko Cavalleri, conduttori del Moto Club Drivers Cuneo, Team Gazza Racing

Mauro Cucchietti e Mirko Cavalleri, conduttori del Moto Club Drivers Cuneo, Team Gazza Racing

La classifica assoluta di giornata vede al primo posto il lombardo Gente ma la classifica del Campionato Piemontese vede sul podio i tre piloti del Drivers Cuneo Mauro Cucchietti, Kevin Negri e Mirko Cavalleri.
“Sono soddisfatto della mia gara – ha riferito Mauro Cucchietti -, peccato che abbia sbagliato qualche cosa in gara uno, altrimenti potevo fare mia anche l’assoluta. Ringrazio Tiziano Monti per avermi sistemato in modo ottimale le sospensioni, il Team Gazza Racing e chi mi sostiene: LA.RA. Srl Officine Meccaniche Saluzzo, CTE Energy Trinità, Dentis Riciclaggio Materie Plastiche Sant’Albano Stura, Autocarrozzeria NTS di Costamagna Alberto Trinità, Autotrasporti Supertino-Ferrero Savigliano, Officina Bruno Vissio Trinità e Canavese Assicurazioni Fossano”.
La settimana precedente si era corsa sul Kart Planet di Busca una gara valida per il SIT (Supermoto Italian Trophy), con Mauro Cucchietti, Kevin Negri e Mickael Amodeo ad occupare la prima fila, ma al via Cannistraro ne approfitta e passa al comando. Subito dopo una grande ammucchiata, dovuta ad olio in pista, con Ricci che ne esce malconcio, costringe il direttore di gara ad esporre la bandiera rossa.
Al nuovo via Cucchietti scatta alle spalle di Kevin Negri, che va a vincere mentre Cucchietti viene centrato da Amodeo ed è costretto a rinunciare al podio. La classifica assoluta vede sul podio Kevin Negri, Seguito da Mickael Amodeo e Mirco Cavalleri, con Mauro Cucchietti solo quarto.
Dario Malabocchia

Commenti

 

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE