Dopo il concerto i Soler cantano all’open day della Forgia Serramenti di Saluzzo per festeggiare il 20° compleanno

I Soler in azione al porte aperte di Forgia Serramenti a Saluzzo

Forte attesa domenica scorsa, 24 settembre, per il gran finale dell’open day organizzato dalla Forgia Serramenti di Saluzzo per festeggiare i suoi primi 20 anni di attività, a cui hanno partecipato circa 500 persone. A metà pomeriggio, infatti, i Soler, reduci dall’entusiasmante concerto della sera precedente che ha celebrato il loro ritorno a Saluzzo a 20 anni dall’esordio che li ha portati al grande successo in Asia, si sono presentati nello stabilimento e hanno deliziato il pubblico suonando e cantando dal vivo alcune canzoni, per poi concludere tagliando simbolicamente la torta del comune compleanno insieme ai titolari dell’azienda saluzzese. La partecipazione del duo rock internazionale formato dai gemelli italo-birmani Dino e Julio Acconci al porte aperte della Forgia Serramenti, naturalmente non è stato casuale, in quanto è stata proprio l’azienda saluzzese a riportare i Soler da Hong Kong a Saluzzo per festeggiare insieme lo stesso anniversario.
“È stato un week end intenso e denso di emozioni – ha detto a caldo Alberto Forgia, titolare con il fratello Aurelio e il papà Lino della Forgia Serramenti Snc di Saluzzo -. Prima la convention aziendale di sabato pomeriggio con i nostri fornitori e collaboratori più importanti, nella quale abbiamo ripercorso ironicamente le tappe principali della nostra storia; poi il grande concerto dei Soler, che abbiamo deciso di aprire gratuitamente anche ad un pubblico più ampio dei nostri invitati; infine la grande giornata di porte aperte che abbiamo organizzato ieri presso lo stabilimento di via Costamagna, tra gonfiabili, buffet, visite guidate allo show room e, ovviamente, musica, brindisi e taglio della torta con Dino e Julio Acconci. Dietro la storia aziendale, infatti, c’è una storia di amicizia che lega la nostra famiglia a quella dei Soler. Una storia cominciata per caso 20 anni fa, quando Dino e Julio hanno vissuto alcuni anni a Saluzzo per registrare un album dopo aver firmato un contratto con la Emi, e che poggia le sue basi anche sulla condivisione di alcuni valori a cui ispiriamo il nostro modo di lavorare. Da sempre, infatti, nella nostra attività abbiamo sempre cercato di mettere al centro la persona, nella convinzione che puntare su valori come l’onestà e la correttezza nel lungo termine sia sempre una scelta vincente, sia nella conduzione dell’azienda che nel rapporto con il cliente. Crediamo che per raggiungere l’obiettivo della soddisfazione del cliente, bisogna che anche chi lavora all’interno dell’azienda si trovi bene e lavori in armonia con gli altri”.

Commenti

 

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE