La stampa russa alla scoperta delle eccellenze piemontesi: tour anche nelle Langhe

langhe

Da dicembre 2017 il capoluogo piemontese sarà collegato da un volo settimanale diretto, oltre che con Mosca, anche con San Pietroburgo, grazie ai nuovi accordi tra l’Aeroporto di Torino e la S7 Airlines. Proprio in vista dell’inaugurazione di questa nuova tratta alcuni giornalisti russi provenienti da San Pietroburgo parteciperanno ad un press tour organizzato nell’ambito del piano regionale di attività di promozione turistica sul mercato russo. Per cinque giorni il gruppo andrà alla scoperta della ricca offerta del territorio piemontese, a partire da un itinerario alla scoperta dei tesori architettonici, come le Residenze Reali, e delle raffinate atmosfere del centro di Torino. Una tappa obbligatoria sarà il Museo Egizio: lo scorso 15 giugno ha infatti inaugurato proprio a San Pietroburgo, al museo Ermitage, la mostra “Nefertari e la Valle delle Regine”, curata dall’Egizio. Il tour proseguirà poi con la visita ai maggiori outlet piemontesi – Torino Outlet Village e McArthur Glenn Designer Outlet Serravalle; gli ospiti russi si sposteranno poi alla scoperta del Lago Maggiore e delle Isole Borromee per terminare visitando i paesaggi vitivinicoli patrimonio UNESCO di Langhe Roero e Monferrato. Tutto il press tour sarà caratterizzato da degustazioni e da momenti di scoperta delle eccellenze enogastronomiche del territorio. “Torino e il Piemonte vantano un’offerta turistica di primo piano, capace di mettere insieme cultura, enogastronomia, esperienze di shopping e un importante patrimonio paesaggistico, tutti aspetti che trovano un crescente riscontro di interesse nei turisti russi– dichiara Antonella Parigi, assessora alla Cultura e al Turismo della Regione Piemonte – Con questo press tour consolidiamo le nostre attività di promozione su un mercato in crescita sul nostro territorio e che apprezza le nostre eccellenze”.

La destinazione Piemonte è infatti già molto amata dai turisti russi: nello specifico, i flussi turistici russi hanno registrato in Piemonte, per il 2016, oltre 33.000 arrivi e 82.500 presenze, e a partire dal 2011 – quindi negliultimi 5 anni – evidenziano un tasso anno di crescita costante pari a +9,6% degli arrivi e +6,8% delle presenze. I flussi dalla Russia si concentrano nello specifico durante la stagione turistica invernale e nel periodo estivo, con un particolare interesse all’area dei laghi e all’enogastronomia.

L’iniziativa è organizzata dall’Assessorato alla cultura e al turismo della Regione Piemonte tramite la DMO Piemonte Marketing, in collaborazione con l’ufficio ENIT di Mosca, Turismo Torino e Provincia, l’Ente Turismo Langhe Roero e il Distretto Turistico dei Laghi. Il tour sarà inoltre live sui social media con l’hashtag #VisitPiemonte.

Commenti

 

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE