Home / Sport /

Francesco Curinga è secondo nel Trofeo Motoestate della classe 600

Sul circuito Tazio Nuvolari di Cervesina il ligure del Bemar Racing Team giunge dietro a Corradi

Cervesina (PV), 15-16 luglio. Il circuito Tazio Nuvolari, situato nel Comune di Cervesina, nell’Oltrepò Pavese, ha ospitato la quarta prova del Trofeo Motoestate – Moto Di Serie, che ha visto impegnato, nella classe 600, Francesco Curinga, pilota del Bemar Racing Team, in sella alla Honda CBR 600 RR della Bianco Moto di Cuneo.

Nelle prove ufficiali disputate al sabato, il conduttore del Moto Club Squadra Corse Badalucco ha realizzato il quinto tempo, che lo ha posizionato in seconda fila sulla griglia di partenza, alle spalle di Daniele Corradi, Mauro Carzaniga, Nicolò Capelli e di Nicolò Giri.

Francesco Curinga, a sinistra, sul podio di Cervesina

Francesco Curinga, a sinistra, sul podio di Cervesina

La gara, disputata su tredici giri del percorso pavese, lungo 2.804 metri, ha salutato la vittoria di Daniele Corradi, che è stato al comando dal primo all’ultimo giro, inseguito dal centauro del Bemar Racing Team, che ha concluso la gara in seconda posizione, a poco più di due secondi dal vincitore, dopo aver battagliato nelle prime tornate con Nicolò Giri. Insieme a loro è salito sul podio Mauro Carzaniga.

“Al pronti via sono scattato bene dalla seconda fila e mi sono messo subito dietro a Corradi, poi sono stato sorpassato da Nicolò Giri e combattendo con lui per cercare di superarlo, ho perso contatto da Corradi. Quando sono nuovamente riuscito a passare in seconda posizione, Corradi aveva preso quei trenta, quaranta metri che non sono più riuscito a recuperare. Peccato, forse avrei potuto giocarmi la vittoria con lui. Dedico questa seconda posizione ai miei familiari, ai miei amici ed a chi mi sostiene nel corso della stagione: Bianco Moto Cuneo, Honda, HRC, Fujiauto, Gastaldi Rudi Impresa Edile, Fortec e Vernicenter”.

Dario Malabocchia

Commenti

 

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE