Domenica 23 luglio Cuneo è visitabile anche con i Gran Tour di Abbonamento Musei

piano regolatore cuneo

Da luglio a ottobre ritornano gli itinerari del Gran Tour di Abbonamento Musei Torino Piemonte per approfondire il tema “Creatività, Industria, Artigianato e Design” e per far conoscere Torino e il Piemonte da un nuovo punto di vista.

L’idea nasce a partire dal riconoscimento di Torino come “Città Creativa UNESCO per il Design” e in occasione della Design Week e della General Assembly della World Design Organization ospitate sotto la Mole dal 10 al 16 ottobre 2017. Si tratta di 34 appuntamenti tra passeggiate a Torino e itinerari in Piemonte, fra cui anche Cuneo, il centro storico e il Museo civico. Domenica 23 luglio sarà infatti la volta dell’Itinerario “Dall’arte contemporanea al design: Cuneo e Caraglio si svelano”.

Nell’ex Chiesa medievale di San Francesco in Cuneo è ospitata la mostra “Io non amo la natura. Pop Art italiana dalle collezioni della GAM-Torino”, promossa dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo; l’itinerario ne accompagna la visita tra le opere di Schifano, Festa, Mauri, accanto a personaggi come Kounellis, Pascali e Pistoletto e altri. Dopo una passeggiata nel centro storico della città recentemente restaurato, con esempi dal neoclassicismo al liberty, all’epoca fascista, si raggiunge il Filatoio di Caraglio, il più antico setificio esistente in Europa. Qui si è da poco inaugurato il riallestimento delle collezioni, arricchite di nuovi macchinari e attrezzi legati alla lavorazione della seta.

La quota di partecipazione e di 25 € + € 6 Filatoio di Caraglio  (libero con Abbonamento Musei). Chi possiede l’Abbonamento Musei Torino Piemonte può aderire a tutti i percorsi usufruendo di una tariffa scontata, oltre ad accedere liberamente ai musei aderenti visitati in alcuni itinerari. Le prenotazioni sono aperte dal 7 luglio su www.abbonamentomusei.it (dove sono disponibili anche schede dettagliate sugli itinerari), al numero verde 800329329 e presso Infopiemonte – Torino Cultura.

 

 

 

Commenti

 

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE