Home / Sport /

Brc Racing Team a San Marino per tornare al successo

fiesta_brc_racingteam2

Ritorna dopo oltre un mese di assenza l’appuntamento con il Campionato Italiano Rally che, in occasione della 45esima edizione del Rally di San Marino che si disputa dal 14 al 16 luglio, giunge alla quinta delle sette prove in calendario. Lo scorso anno fu quello della fantastica doppietta, con le due vetture di BRC Racing Team sui primi due gradini del podio e le intenzioni per l’imminente gara sulle strade sterrate del centro Italia, sono quelle di ottenere un risultato di prestigio che consenta a Simone Campedelli e Pietro Ometto, di rimanere in corsa per lo scudetto tricolore 2017.

 

Il portacolori di Orange1 Racing arriva alla sfida della Repubblica del Titano, in ottime condizioni e più che mai motivato: “Sarà una prova decisiva per il proseguo della stagione e cercheremo di dare tutto per un grande risultato. Il campionato è ancora molto aperto e dovremo massimizzare lo sforzo per ottenere quanto più possibile da questa gara, considerando che mi piace moltissimo. Di San Marino conservo sempre ottimi ricordi e sulla terra sono sempre andato molto bene. Noi, dei tre equipaggi in lotta, siamo gli unici non ufficiali e quindi con budget  più ridotti. L’aspettativa è alta ma non bisogna perdere di vista la realtà dei fatti”. L’edizione 45 del Rally di San Marino scatterà venerdì 14 luglio alle ore 22.00 dalla tradizionale ed affollata cornice di Viale  Ceccarini a Riccione. Da sabato il via alla “battaglia” sportiva con  10 prove speciali in programma per 67,33 km cronometrati. Domenica andranno in scena i restanti 58,54 km contro il tempo suddivisi in 4 speciali, prima dell’arrivo alle ore 16,30 sul palco di Borgo  Maggiore.

Commenti

 

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE