“Cambia marcia, usa la testa”: a Bra la mobilità sostenibile è protagonista!

Saranno giornate intense per la campagna “Cambia Marcia, usa la testa”, che sabato 27 e domenica 28 maggio proporrà una serie di iniziative incentrate sulla mobilità sostenibile. L’evento, promosso dal Comune di Bra, fa parte della campagna voluta dalla amministrazione comunale per sensibilizzare i cittadini braidesi su nuove forme di mobilità più sostenibili e rispettose dell’ambiente.

Dopo il lancio dello scorso febbraio al Movicentro, la campagna si è sviluppata nei mesi scorsi con l’attivo coinvolgimento dei portatori di interesse, delle scuole e del consiglio comunale dei ragazzi.

Il programma della due giorni, che si svolgerà nelle vie del centro chiuse al traffico, si aprirà sabato 27 con il workshop: “Tavoli di lavoro sulla mobilità sostenibile a Bra”, a partire dalle 9 in via Cavour, dove si ragionerà in modo trasversale sulla mobilità sostenibile. Ad introdurre la giornata saranno il Sindaco Bruna Sibille, l’Assessore all’Ambiente della Regione Piemonte, Alberto Valmaggia; Roberto Cavallo introdurrà i tavoli di lavoro. In contemporanea, in Via Principi, azione di cittadinanza attiva del gruppo “Coloriamo la città” e dimostrazioni pratiche di educazione stradale presso il cortile della Scuola Secondaria di I grado “Piumati”.
Sabato pomeriggio sarà dedicato ai ragazzi delle scuole che in questi mesi hanno seguito un percorso educativo sul tema: appuntamento alle 15 in piazza Caduti per la Libertà e poi camminata verso la Zizzola, dove saranno presentati risultati del lavoro portato avanti nelle scuole e il “Manifesto dei Ragazzi per la Mobilità Sostenibile”, a cura del Consiglio Comunale dei Ragazzi. A seguire, merenda per tutti e animazione con il dj set e rap a cura dell’associazione BE-STREET con Dj Enricobboybranx e Mc Zuli Da Hannibal.

Conclusione della giornata alle ore 20:30, in Piazza Caduti, con lo Spettacolo Teatrale: “Lasciateci ancora sognare”, a cura dei ragazzi e dei volontari dei laboratori di teatro della Scuola Franco Gioetti e Dalla Chiesa. A seguire, concerto della “Periferia Band”

Domenica 28 Maggio, in Via Principi, dalle 10 e per tutta la giornata, si terranno attività all’aria aperta in collaborazione con le associazioni sportive e le palestre braidesi, con la partecipazione di Alessandro Abbio, ex giocatore della Nazionale Italiana. Alle 11.30 ci sarà l’incontro: “Tra sviluppo locale e globalizzazione: la mobilità sostenibile proietta Bra in Europa” a cui parteciperanno il Sindaco Bruna Sibille e Francesco Balocco, Assessore ai Trasporti della Regione Piemonte. A dialogare con loro, Anna Donati dell’Alleanza per la Mobilità Dolce e Roberto Maldacea, direttore NEV Mobility Europe e presidente Euromobility. Modereranno l’incontro i senatori Francesco Ferrante e Roberto Della Seta. Nell’incontro si presenteranno i contributi emersi dai tavoli di lavoro per il Manifesto di Bra per la Mobilità Sostenibile.

Dalle 10 alle 18 in corso Garibaldi, via Principi e piazza XX Settembre, ci sarà la possibilità di:
– sperimentare tour culturali con le bici elettriche (gratuiti e su prenotazione al numero 0172438224) grazie alla collaborazione con l’associazione Bik-E;
– di partecipare alla camminata non competitiva Bra-Pollenzo, in collaborazione con l’associazione Bra Walking ovvero alla Gara di trail Running nel Roero, organizzata da Uisp Bra (per informazioni 3385325115).
– testare gratuitamente i nuovi percorsi previsti nel nuovo piano del trasporto pubblico urbano con mezzi ecologici;
– assistere ad un’esposizione di mezzi elettrici, ad una Street band;
– salire su un trenino itinerante;
– ammirare i lavori dei ragazzi di “coloriamo la Città”, che con un’azione di cittadinanza attiva abbelliranno un altro degli angoli della nostra cittadina:

Alle 18, sempre in Via Principi, chiuderà la due giorni di iniziative il concerto ad ingresso libero di Sabrina Pallini & The Dots.

“Siamo orgogliosi – commenta il Sindaco di Bra, Bruna Sibille- di trasformare la città di Bra, per due giorni, in un vero e proprio laboratorio a cielo aperto sul tema della mobilità sostenibile. Sarà un weekend intensissimo fatto di confronti a 360° e di tante occasioni concrete per sperimentare cambiamenti che potrebbero diventare, anche a breve, la quotidianità per i nostri cittadini. Sono sicura che i risultati concreti che porteremo con noi dopo questi ‘stati generali’ della mobilità a Bra ci orienteranno verso il futuro di una città sempre più moderna e vivibile”.

Aggiunge il Vicesindaco con delega alla mobilità sostenibile, Turismo e Commercio, Massimo Borrelli: “Il rapporto tra Bra e il territorio che la circonda, i flussi turistici così come le dinamiche commerciali non possono prescindere da ragionamenti innovativi e coraggiosi in tema di mobilità, in un contesto in cui le dinamiche locali e globali sono intrecciate e le distanze assumono nuove dimensioni e nuovi significati”.

Chiude l’Assessore all’Ambiente, Sara Cravero: “Il tema della mobilità sostenibile, non ha a che fare soltanto con la necessità e la volontà di migliorare la qualità dell’ambiente: prendere consapevolezza di nuove opportunità e cambiare alcune abitudini legate ai nostri spostamenti (sporadici o meno) può migliorare la qualità del quotidiano e del benessere psico-fisico di ciascuno di noi”.

Commenti

 

Tags

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE