La BreBanca S. Bernardo Cuneo vince e passa il turno

dsc_8933

Preziosa vittoria al tie-break per le cuneesi a Martignacco Udine. Al termine di una partita incredibile, durata due ore e mezza, la BreBanca S.Bernardo Cuneo sconfigge al tie-break il Martignacco Udine ed accede al secondo turno dei playoff. Una vittoria fondamentale per le cuneesi, che avranno così una piena settimana di riposo prima di sfidare, mercoledì 24 maggio, l’Adro Monticelli Brescia al PalaBreBanca.

Coach Conti si affida al solito sestetto e il primo set inizia nel migliore dei modi per le biancorosse, brave a portarsi sullo 0-4 con Valli in battuta e a chiudere sul 3-8 al primo time-out tecnico, ma Martignacco non molla e si riporta sotto (13-16) rosicchiando lentamente e inesorabilmente punti alle avversarie pareggiando a quota 22. A questo punto le cuneesi piazzano un parziale di 3-0 e chiudono il primo set 22-25. Avvio assolutamente perfetto anche nel secondo set, con la BreBanca Mercatò Cuneo che, con Millesimo in battuta, conquista i primi 8 punti arrivando sullo 0-8 al primo time-out tecnico. Le padrone di casa provano a rifarsi sotto, ma le ragazze di coach Conti sono brave ad amministrare il vantaggio (7-16 al secondo t.o.) e lo mantengono fino alla fine, chiudendo 16-25 e portandosi avanti di due set. A differenza dei primi due parziali, il terzo inizia in maniera molta equilibrata, con le due formazioni che proseguono a braccetto (7-8 al primo time-out tecnico), con le padrone di casa che piazzano un break di 3-0 sull’11-11 e arrivano 16-13 al secondo t.o. Cuneo ricuce lentamente lo strappo pareggiando a quota 19, Martignacco riallunga sul 22-20 e poi chiude 25-21, accorciando sull’1-2. Il quarto set vede ancora le padrone di casa partire bene, ma con Soriani in battuta la BreBanca Mercatò Cuneo si riporta avanti arrivando 6-8 al primo time-out tecnico e proseguendo sulla scia positiva mantiene il vantaggio (13-16). Sul 15-18 Martignacco piazza un parziale di 5-0 e chiude senza grosse difficoltà 25-22, trascinand la partita al tue-break. L’inizio di quinto set non è positivo per le cuneesi, che vanno subito sotto subendo l’iniziativa delle avversarie, che si portano addirittura sull’11-7. A questo punto, però, una straordinaria reazione di carattere con Baiocco in battuta e con gli attacchi vincenti di Borgna e Giacomel permette alle cuneesi di piazzare un break di 6-0 che le porta sull’11-13. Le padrone di casa non mollano e pareggiano sul 13-13 ma una schiacciata di Aliberti e un errore di Martignacco permette alla BreBanca Mercatò Cuneo di centrare una vittoria fondamentale, che permette alle biancorosse di accedere al secondo turno dei playoff. «La partita di questa sera- dichiara coach Maurizio Conti–, va analizzata dividendola in due: nei primi due set le nostre avversarie non hanno giocato a pieno regime, anche per merito nostro, un po’ come era successo a Cuneo, mentre poi sono salite molto di livello soprattutto in difesa e in battuta e questo ci ha complicato la vita. Abbiamo pagato un calo di tensione e questo ci ha portati fino al quinto set, però i cambi che sono stati fatti hanno aiutato a far girare una partita che sull’11-7 sembrava finita. Torno a casa con il sorriso sulle labbra consapevole di andare avanti soprattutto perché a mio parere in alcuni casi serve di più una vittoria 3-2 che una vittoria 3-0 perché poi sarebbe stata troppo semplice dire che gli avversari non erano alla nostra portata. A pallavolo giocano due squadre e questa sera ci siamo guadagnate noi la partita lottando fino all’ultimo pallone, magari non giocando per tutti e 5 i set la nostra pallavolo però non abbiamo mai mollato e questo nei playoff conta doppio».

Nel prossimo turno dei playoff del Campionato Italiano di serie B1 femminile, la compagine della BreBanca S.Bernardo Cuneo ospiterà l’Adro Monticelli Brescia per la gara di andata del secondo turno: appuntamento fissato per mercoledì 24 maggio, ore 20.30.

 

Commenti

 

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE