Il pittore Carlèt al lavoro con i murales dedicati a Pinocchio in attesa di Vivolibro 2017

vivolibro-2017-manifesto-70x100-pinocchio-bd

I murales dedicati a Pinocchio daranno il via all’edizione 2017 di Vivolibro della Fondazione Bottari Lattes (22-28 maggio), centrata sulle avventure del burattino più famoso della storia della letteratura. Sabato 20 maggio il pittore piemontese Bruno Carletto, detto Carlèt nella centrale piazza Umberto I di Monforte d’Alba (Cn) dipingerà su grande scala i personaggi e le vicende tratte dal capolavoro di Carlo Collodi. Un pannello di 4,20 metri di larghezza e 2 metri di altezza accoglierà il tratto del maestro Carlèt noto per aver dipinto le avventure di Pinocchio sui muri degli edifici di Vernante (Cn), ispirandosi alle celebri illustrazioni del 1911 dell’artista Attilio Mussino.

Il pittore potrà essere seguito nell’opera di realizzazione del murales a partire dalle ore 10 fino al tramonto di sabato 20 maggio.
Nel corso di Vivolibro, Carlèt continuerà il lavoro lunedì 22 maggio e giovedì 25 maggio nella piazzetta di fronte la sede della Fondazione Bottari Lattes (via Marconi 16), illustrando con altri murales il viaggio nel mondo di Pinocchio e dei suoi compagni.

Nel corso della manifestazione altre illustrazioni accompagneranno bambini e famiglie nella magia del romanzo collodiano: sono i disegni del giovane illustratore Boban Pesov che ha firmato l’immagine guida e i personaggi di Vivolibro 2017. I suoi lavori – dalla Fata a Lucignolo, da Geppetto al Gatto e la Volpe alla Balena – saranno riprodotti su grande scala in tutto il paese di Monforte. Una scenografia en plein air, dove immergersi per ripercorrere le avventure di Pinocchio.

Vivolibro è la rassegna biennale della Fondazione Bottari Lattes, ideata e coordinata da Adolfo Ivaldi, nata nel 2011, dedicata ai bambini delle scuole elementari, per avvicinarli alla lettura e stimolare l’interesse degli alunni alla conoscenza, alla comprensione dell’altro e all’accoglienza delle diversità.

Info: Fondazione Bottari Lattes | 0173.789282 | eventi@fondazionebottarilattes.it
WEB fondazionebottarilattes.it | FB Fondazione Bottari Lattes | TW @BottariLattes
Ufficio Stampa:
Paola Galletto – pao.galletto@gmail.com, galletto@fondazionebottarilattes.it – 340.7892412

Commenti

 

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE