Eurochocolate al sapore di menta e cioccolato – Massello

Il parco tecnologico di Torino Environment Park e l’Associazione Scrittori e Sapori presentano sul palco di Eurochocolate “AL SAPORE DI MENTA E CIOCCOLATO!”, un’iniziativa del progetto ‘Borghi sostenibili del Piemonte’ per l’EXPO 2015.

Certificati da Environment Park, per conto della Regione Piemonte, i ‘Borghi sostenibili’ www.borghisostenibili.it , si caratterizzano per il forte orientamento allo sviluppo del turismo sostenibile. La qualità ambientale, gli alimenti, i prodotti, l’alimentazione e la cucina ricoprono un ruolo importante in tale processo di sviluppo; per questo motivo, due dei 24 borghi sostenibili piemontesi portano all’Expo di Milano le due facce della medaglia della cultura culinaria: la sperimentazione e la tradizione, declinati sul cioccolato, alimento principe della cucina piemontese.

Mercoledì 9 settembre presso il cluster del cioccolato dal comune di Massello in alta Val Germanasca, in provincia di Torino, lo chef Andrea Dianò, porta un interessante showcooking a base di menta e cioccolato. Massello è un paese particolarmente attivo nell’organizzazione di iniziative volte a favorire un turismo sostenibile per contribuire alla rinascita dell’economia locale senza alterare l’integrità di un territorio. Si presenta come un angolo di Alto Adige o di Svizzera nel cuore delle Alpi Cozie a due passi da Torino: qui la cucina e l’ospitalità si connotano come elemento cardine dello sviluppo dell’economia turistica anche grazie alla qualità culinaria che, basandosi sulla creatività, reinventa e sperimenta piatti della cucina valdese.

Sul fronte della tradizione interviene invece il comune di Garessio, situato in Val Tanaro, in provincia di Cuneo. Soprannominata la “Perla delle Alpi Marittime”, Garessio è una rinomata stazione turistica, in passato luogo di soggiorno di uomini d’affari e politici, poeti e scrittori. Ora rilancia questa sua vocazione per la villeggiatura facendo perno sul turismo sostenibile e sul termalismo dell’Acqua S. Bernardo. Qui si producono i “garessini” gli storici dolcetti artigianali di cioccolato e nocciole, riproposti all’Expo 2015 nell’ambito dell’evento dedicato al cioccolato.

A presentare i prodotti e storie ad essi legati Laura Travaini, presidente associazione Scrittori e Sapori di Orta, e Davide Longo, responsabile di Borghi Sostenibili per Environment Park, con gli interventi di Antonio Chiadò sindaco di Massello, Andrea Dianò e Loredana Fancoli per la Foresteria di Massello, Sebastiano Carrara e Giorgia Cagna per Garessio.

Commenti

 

Tags

, , ,

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE