Ferrere d’Asti: litigio con macete

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Villanova d’Asti, coadiuvati dai colleghi della Stazione di Baldichieri d’Asti, hanno denunciato per minaccia grave e porto abusivo di arma, un romeno 39enne residente a Ferrere d’Asti.

Nella tarda serata di ieri i militari sono intervenuti presso un bar del Comune di Ferrere d’Asti, a seguito di chiamata al numero 112, fatta dal proprietario dell’esercizio pubblico il quale segnalava che poco prima era avvenuto un animato litigio, scaturito per futili motivi e terminato con la minaccia fatta da parte del 39enne nei confronti di un connazionale, con un machete. Dopo la minaccia con l’arma, l’uomo, si è allontanato dal bar in direzione della propria abitazione, distante pochi passi dall’esercizio pubblico. I militari, giunti sul luogo dell’evento hanno avuto notizia di quanto accaduto sia dal minacciato che dagli altri avventori del locale i quali hanno informato gli intervenuti che l’uomo si era allontanato dal bar dirigendosi verso la propria abitazione; a quel punto i Carabinieri si sono recati andati presso l’abitazione del 39enne dove, a termine di una perquisizione, hanno rinvenuto e sottoposto a sequestro l’arma.

 

 

Commenti

 

Tags

, , ,

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE