Skin ADV

Provincia di Cuneo: carabinieri rintracciano e arrestano tre pregiudicati per vari reati

Nella giornata di sabato e domenica scorsi i carabinieri del Comando Provinciale di Cuneo hanno svolto un’attivitàtesa al rintraccio ed alla cattura di alcuni pregiudicati destinatari di provvedimenti restrittivi emessi a loro carico da parte dell’Autorità Giudiziaria perché resisi responsabili di reati di vario tipo.

Nel dettaglio:

  • Bra:  in manette è finito il 44enne COSPITO Antonio, originario della provincia di Matera con precedenti penali a suo carico, perché colpito da un ordine di detenzione domiciliare emesso a suo carico dal tribunale di Firenze per il reato di accesso abusivo a sistema informatico. L’uomo, una volta terminati gli atti conseguenti alla sua cattura in caserma, è stato accompagnato dai carabinieri presso la sua abitazione a Bra dove sconterà 4 mesi di reclusione.
  • Mondovì:  i carabinieri della locale Compagnia hanno arrestato il 45enne del luogo BONELLI Flavio destinatario di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Cuneo per il reato di atti sessuali con minorenne da lui commesso negli anni 2011 e 2012. L’arrestato è stato tradotto dai militari nel carcere di Cuneo dove sconterà una condanna a 7 anni e 4 mesi di reclusione.

Sempre a Mondovì, i carabinieri hanno anche rintracciato ed arrestato il 38enne di Cuneo BLUA Antonio su cui gravava una ordinanza di detenzione domiciliare emessa dal Tribunale dio Sorveglianza di Cuneo per i reati di lesioni personali e minacce da lui commessi nel 2008. I carabinieri lo hanno poi accompagnato presso la propria abitazione dove è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari.

 

Commenti

 

Tags

, ,

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE