3 modi per creare un clima positivo al lavoro

Quanto conta il clima lavorativo sulla tua produttività? Secondo un articolo scritto su Il Sole 24 Ore, un buon ambiente lavorativo può aumentare addirittura del 30% la produttività della tua impresa e fino al 47% la customer satisfaction. Come creare un clima positivo al lavoro? Ecco 3 modi.

Creare un clima positivo al lavoro:  cambia attitudine

Il lavoro non deve essere considerato come una prigione ma come un luogo in cui è possibile esprimere il proprio potenziale e sentirsi appagati. Professionalità, infatti, non è sinonimo per forza di rigore e serietà: quando avrai interiorizzato questa attitudine di pensiero, sarai sulla buona strada per creare un ambiente di lavoro più gradevole, aumentando nel frattempo, la tua produttività.

Trova un senso nel tuo lavoro: per fare ciò, devi pensare che nessuno sa fare il tuo lavoro bene come te. In questo modo,  riuscirai a mettere in pratica le tue competenze e  dei tuoi interessi. Supporta gli altri, semplifica delle situazioni: trova del senso nel migliorare la vita di qualcun altro e che questo non sarebbe successo, se non con il tuo intervento.

Creare un clima positivo al lavoro: fissa degli obiettivi

Inizia ogni giornata dedicando almeno 5 minuti alla concentrazione della mente su desideri, obiettivi e intenzioni. Mettiti comodo, chiudi gli occhi e visualizza tutti gli obiettivi e i desideri come se fossero già realtà. Senti davvero dentro di te le emozioni di quella realtà. Visualizza la giornata nel modo esatto in cui vorresti andasse.

In ufficio, fissare obiettivi concreti, è un ottimo modo per migliorare produttività, sviluppare abilità comunicative e considerare il tuo lavoro in un quadro più ampio. Quando scrivere gli obiettivi? Per esempio, il lunedì mattina, per tutta la settimana. Che tu ci creda o no, la tua settimana lavorativa sarà molto più piacevole e rilassata.

Creare un clima positivo al lavoro: attrai positività

Hai notato? Se sei positivo, attrai positività! Come?  Sforzati ogni giorno di fare complimenti sinceri a un collega almeno. In questo modo potrai dare un accento positivo alla tua giornata lavorativa.Se ti accorgi di aver fatto un commento negativo, cerca di compensarlo con due commenti positivi almeno. Quando i colleghi si lamentano del lavoro, non dire loro di smettere, ma prova a spostare l’argomento su qualcosa di più positivo in modo naturale.

 

 

 

 

Commenti

 

Tags

, , , ,

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE