Time Management: come gestire le tue priorità?

Lo sapevi?  Il 20% di pensieri, azioni e attività produce l’80% dei  risultati. Siamo noi, i veri padroni del nostro tempo e,come tali, possiamo scegliere come gestire priorità e impegni senza procrastinarli.

Differenza tra tempo reale e tempo d’orologio

Che cos’è il tempo? Il tempo si distingue in tempo segnato dalle lancette di un orologio e quindi caratterizzato da minuti, battiti, secondi, ore, giorni, mesi etc e tempo reale. Il tempo reale e‘ una questione mentale perchè dipende molto da ciò che stiamo facendo, dalla sua qualità e da con chi ci capita di condividerlo.
Come imprenditore sai bene di cosa stiamo parlando e di come le priorità cambiano nell’arco di una giornata, vero?

Diventa il padrone del tuo tempo nel business

Tieni a mente che il tempo è fatto di azioni, conversazioni e pensieri.Trova un compromesso tra produttività, cambi di programma e obiettivi con questi consigli:

Scrivi un piano di marcia della tua giornata prima di cominciarla e annota in modo puntuale pensieri, conversazioni e attività settimanali. Comprenderai sempre meglio la preziosità del tempo e come possa essere speso in modo ottimale. Quali, tra le azioni che hai evidenziato, contribuiscono al tuo successo e quali, invece, sono fallimentari? Una volta individuate, focalizza il 50% del tuo tempo su quelle portentose e raggiungi con quelle i tuoi risultati.

– Durante la programmazione, hai tenuto conto anche delle possibili interruzioni? Non sbuffare… denominale “lavoro”, perchè di questo si tratta, no?

– 5 minuti prima di fare una telefonata o inziare un’attività fai un recap mentale di come vorresti svilupparla. Dopo di che, chiediti se è andato tutto come speravi o se avresti potuto fare meglio.

– Nella programmazione, evidenzia le attività per le quali non devi assolutamente essere disturbato e quanto ti ci vorrà per portarle a termine. Resisti quindi alla tentazione di rispondere a telefonate o mail in arrivo, a meno che non richiedano davvero la tua attenzione. Riservati un lasso di tempo per controllare la posta e gestire chiamate.

– Facebook, Whatsapp etc non possono essere contemplati come mezzi di contatto nella tabella di marcia, a meno che non rappresentino “I mezzi” e che quindi siano fondamentali per il tuo business.

Commenti

 

Tags

, , , , ,

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE