Alba: costituita formalmente l’Associazione “Langhe Roero, Tavolo delle Autonomie per il Territorio”

«Questo tavolo deve essere un luogo di confronto in cui ci si occupa di grandi questioni, un luogo propositivo e un laboratorio dove germogliano idee nuove».

 

Così, il Sindaco di Alba Maurizio Marello alla costituzione formale, con firma davanti al notaio Barbara Pilepich, dell’Associazione “Langhe Roero, Tavolo delle Autonomie per il Territorio”, giovedì 26 marzo nella sala conferenze dell’Associazione Commercianti Albesi di Alba.

«Oggi – ha dichiarato Maurizio Marello –  inizia un cammino ma è anche l’epilogo di un percorso cominciato tre anni fa nella sala conferenze del Palazzo mostre e congressi di piazza Medford quando abbiamo pensato che fosse importante coordinare il nostro lavoro insieme, a favore della nostra zona, su partite aperte,  in un momento non facile. Ringrazio l’Associazione Commercianti Albesi e il suo Presidente Giancarlo Drocco per aver creduto fortemente in questa iniziativa. Credo debba fare onore a questo territorio che, ancora una volta, pubblico e privato lavorino insieme e vogliono dare una rappresentanza in un periodo in cui siamo ad un riordino degli enti istituzionali, in cui spariranno le provincie ed abbiamo bisogno di riferimenti su vaste aree con Alba e Bra che si identificano in Langhe e Roero».

All’associazione finalizzata alla tutela e alla promozione del territorio ma anche al coordinamento di diverse realtà istituzionali hanno aderito 67 comuni di Langhe e Roero e rappresentanti del mondo imprenditoriale e professionale.

Il comitato di presidenza con durata tre anni è composto da 11 membri ed ha come rappresentante legale il Sindaco Maurizio Marello.

Commenti

 

Tags

, , ,

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE