Ruba in una casa poi sotterra l’iPhone nel giardino comunale: arrestato

E’ entrato in un appartamento, ha rubato uno zaino con vari oggetti tecnologici, poi ha sotterrato l’iPhone rubato sperando di non essere localizzato, ma il tentativo non è riuscito. I carabinieri di Settimo Torinese hanno arrestato Festim Zeneli, 22 anni. Il ragazzo era entrato in un appartamento di via Brandizzo a Settimo forzando una finestra ed aveva portato via, insieme ad un complice, uno zaino contenente due iPhone, un iPad, un MacBook Pro, un pc e altro materiale informatico. Il padrone di casa, accortosi del furto, ha chiamato i carabinieri, che grazie al sistema di localizzazione degli apparecchi elettronici hanno rintracciato il ladro in un cortile di via Sommelier con la refurtiva. Zenelli aveva sotterratto uno degli iPhone rubati in un giradino comunale, sperando così di non essere rintracciato.

QuotidianoPiemontese.it

Commenti

 

Tags

, , , , ,

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE