Home / Sport /

Successo per i campionati italiani Assoluti di one wall

A Nizza Monferrato Massimo Vacchetto (Albese Araldica) ha conquistato i due tricolori Assoluti di one wall. Vacchetto si è aggiudicato lo scudetto di serie A del singolo regolando Simone Maschio (Pignacento team) per 21-9, prima di ripetersi nel doppio. Vacchetto è arrivato in finale contro Maschio superando Claudio Somà nei quarti e Simone Corsi in semifinale, mentre il monferrino ha superato l’azzurro Alessandro Re e il canalese Cristian Gatto arrivato dalle qualificazioni.

Anche Martina Garbarino (Pignacento team) si riconferma per la terza volta la migliore della serie A tra le donne: ne ha fatte le spese la compagna di squadra Milena Stevanovic per 11-9.

Nella serie B il titolo maschile è andato a Federico Corsi della Pignacento team, mentre tra le donne da registrare il positivo ritorno di Sara Scapolan (Monferrina) vittoriosa per 11-3 su Giulia Cocino (Pignacento team).

E’ finita 1-1 tra Neivese e Pignacento team negli incontri incrociati di serie C. La finale di C1 ha visto Matteo Marenco (Neivese) superare Gianluca Dabene (Pignacento team), mentre Marco Pastorino (Pignacento team) l’ha spuntata nella finale di C2 su Yuri Nimot (Neivese).

Per quanto riguarda il doppio, in serie A il titolo è andato ai fratelli Vacchetto (Massimo e Paolo) che in finale hanno superato 15-11 la coppia formata da Simone Corsi e Maschio.

Le ragazze della Pignacento team (Garbarino-Stevanovic) si sono laureate campioni d’Italia battendo le siciliane dell’Alica Club (Alessandra Puleo-Aurora Cappello).

La serie B maschile è andata alla coppia Federico Corsi-Fabio Gatti nel derby nizzardo contro Massimo Turco e Marco Pastorino, e anche quella femminile se l’è aggiudicata la Pignacento team con Giulia Cocino e Ersilia Banaj che hanno superato le liguri della Valle Arroscia (Marta Calamerini e Giulia Angeleri).

La Neivese (Marenco-Nimot) si è poi aggiudicata la serie C1, davanti alla Pignacento team di Andrea Battaglio e Gabriele Gazzano.

Infine, la Pro Paschese formata da Priale e Castellino ha vinto la serie C2 superando il Peveragno (Bottasso-Ferrua).

Conclusi gli Assoluti, nel prossimo fine settimana (sabato 29 e domenica 30 novembre) sempre presso il Pala Morino di Nizza Monferrato sarà la volta dei Campionati Italiani Giovanili: prime gare dalle ore 15 di sabato, mentre domenica per tutta la giornata proseguiranno gli incontri fino alla disputa delle finali nelle varie categorie.

Scudetto doppio maschile

Scudetto doppio femminile

Commenti

 

Tags

, , , ,

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE