Emozioni e spettacolo alla 5a Ecomaratona del Barbaresco e del Tartufo Bianco d’Alba.

Lorenzo Perlo vince la quinta edizione, davanti a Ezio Tallone e Lorenzo Trincheri. Fra le donne successo di Francesca Canepa. Nella mezza vittorie di Alessandro Arnaudo e Sarah L’Epee. Uno spettacolo sport e di colori lungo tutti i 42 chilometri del percorso.

VIDEO Clicca qui o sull’immagine per vedere il video con gli hightlights 2014

2 novembre 2014, Alba – Una splendida giornata di sole ha accolto oggi i 700 partecipanti della quinta edizione dell’Ecomaratona del Barbaresco e del Tartufo Bianco d’Alba, gara podistica organizzata da Triangolo Sport.
Un’edizione davvero spettacolare dal punto di vista ambientale e anche dal punto di vista sportivo, che ha confermato l’alto livello raggiunto da questa manifestazione diventata un appuntamento classico del panorama podistico nazionale.
C’era il sold-out con 200 iscritti alla maratona, 400 alla mezza, oltre ai 100 della marcia , a numero chiuso, provenienti da ogni regione d’Italia e anche dall’estero.
Dalla bellissima e centrale piazza Duomo/Rossetti il Sindaco di Alba Maurizio Marello ha dato il via alla gara su un tracciato sempre altamente suggestivo e interessante che ha reso accesa e avvincente la lotta per la vittoria che è andata al Lorenzo Perlo di Avis BraGas con il tempo di 2h42’01”, seguito da Ezio Tallone del Dragonero e da Lorenzo Trincheri del Roata Chiusani.
Nella gara femminile, la prima al traguardo è stata Francesca Canepa dell’Atleti Calvesi in 3h16’51”, seguita da Sonia Ceretto del Maratoneti del Tigullio e da Francesca De Nicola della Podistica Valle Grana.
Nella mezza maratona in campo maschile Alessandro Arnaudo precede Franco Chiera e Giordanengo Graziano, mentre nella femminile Sarah L’Epee vince sull’irlandese Helen Corbett e Federica Basso.
Massimo Casagrande, presidente di Triangolo Sport, si è dichiarato pienamente soddisfatto e felice per la riuscita della gara: “Ringraziamo tutti i volontari, gli enti e gli sponsor e la città di Alba che insieme i comuni di Barbaresco, Neive e Treiso, hanno risposto alla grande, in modo che tutto andasse per il meglio.  Ci hanno fatto molto piacere la soddisfazione e i tanti apprezzamenti dei runner.”
Tanti appassionati e curiosi si sono riversati sul percorso per assistere al coinvolgente evento, e per vivere insieme una bellissima giornata di festa e di sport .

A breve sul sito www.triangolosport.it le classifiche e la stampa del diploma di partecipazione.

Commenti

 

Tags

ALTRE NOTIZIE CHE TI POTREBBERO INTERESSARE